sabato 19 novembre 2022

Memorie dal Regno Unito

Radio Caroline North memories, 648kHz, 19 Novembre 2022, 2138UTC. Ricezione agevole anche con la piccola Voxson Zephyr, una radio che ama la musica e che ama le onde medie. 

 

venerdì 21 ottobre 2022

Come in negozio, tanti anni fa

Appena revisionata, ho rimesso in funzione questa bella Voxson Zephyr 4' trovata su ebay per pochi euro, ho dovuto solo pulire e disossidare i contatti del portabatterie, e disossidare il potenziometro del volume col mitico spray R15. Per me questa radio ha un valore particolare: mia madre l'ascoltava sempre in negozio (aveva una boutique di capi femminili a Como) quando ero bambino e frequentavo la scuola elementare. Era quasi sempre sintonizzata sul secondo canale nazionale (che aveva una programmazione musicale più estesa di RAI 1) sui 1449kHz del tx low power di Como (loc. Monte Tre Croci). Mi ricordo infatti che la lancetta della sintonia era sui 140, e che mi diceva di spostarla sul 90 (i 900kHz di Siziano) solo per ascoltare qualche notizia in più. Erano gli anni '70, molto più liberali di questi ultimi decenni, erano anni in cui gli ispettori della SIAE non entravano nei negozi per sanzionare chi ascoltava la radio senza pagare i diritti d'autore, erano anni in cui anche a scuola, l'Istituto Professionale dove studiavo elettronica, si ascoltava liberamente la radio mentre si lavorava in laboratorio. Ora tutti hanno sulla bocca la parola "libertà" che nulla ha a che fare con la flessibilità con cui si gestivano e si tolleravano queste piccole ed innocue trasgressioni. Qui una registrazione del 20/9/2022 alle ore 19:01UTC sui 1170kHz di Radio Capodistria, che stava trasmettendo un bel programma musicale. Adesso mia madre la ritrova accesa sulle onde medie mentre sto ascoltando Radio Zainet, RDE, Power 927 o Capodistria! 

 

mercoledì 5 ottobre 2022

Ascoltate Radio Zainet!

Como, 5 Ottobre 2022, ore 1644UTC. Sono sintonizzato su Radio Zainet (693kHz in onda media) con una splendida Hacker Herald RP35 vintage, di cui purtroppo, in questa registrazione, non riesco a rendere l'eccellente qualità audio. Vi invito ad ascoltare e a scrivere a questa emittente comunitaria unica nel suo genere, facciamo vedere che siamo ancora in tanti ad usufruire dell'indispensabile servizio in onde medie. Nella speranza che Siziano non smantelli anche il traliccio dal quale stanno trasmettendo (quello utilizzato, sino a qualche anno fa, da RAI Radio 2). 

 

domenica 11 settembre 2022

Frequenza 693 in Onde Medie...

Dallo storico sito RAI di Siziano, che purtroppo sarà demolito a breve (salvo improbabili ripensamenti), continuano le trasmissioni di Radio Zainet, qui una registrazione di oggi 11/9/2022 alle 1102UTC. Se questa interessante emittente privata, dedicata al mondo della scuola, ha scelto di avere una copertura nel Nord Italia sulla banda delle "Petites Ondes" (così è chiamata in Francia, le Grandi Onde sono per loro le LW), ci sarà una valida ragione. Al contrario della RAI, che smantellando i suoi tralicci perderà copertura, e come vedrete, anche gli ascoltatori. Già ora è superata in radiofonia da molti network privati. Nel prossimo futuro, con solo FM e DAB, domineranno, in termini di audience, solamente queste emittenti private che peccano di qualità, sia musicale che di contenuti: spesso il loro linguaggio è infantile e il loro scopo è quello di ospitare pubblicità ad libitum. Poi ci lamentiamo del degrado culturale di questo (ex) Bel Paese... Spero che Zainet trovi ospitalità altrove, magari da qualche privato lungimirante che ha investito sulle Onde Medie, l'ascolterò sempre volentieri (qui col mio Sokol 308 "made in U.R.S.S."). 

 

Rumore Bianco

“Per la maggior parte della gente, in questo mondo ci sono soltanto due posti. Quello dove vivono e la loro TV” (De Lillo - Rumore Bianco). Attualissima, con qualche modifica (ora contano solo esternalizzazioni da movidati edonisti e smartofoni ultimo grido). 

 

 

Undici secondi di rumore. Registrati oggi 11 Settembre 2022 alle 0815UTC sui 900kHz con mio Barlow Wadley XCR-30. Vedremo cosa succederà se un giorno se la tecnologia digitale dovesse collassare in qualche regione italiana per qualsiasi motivo (blackout, terremoto, ecc.). La tossicodipendenza di cui parla il grande autore americano nel suo ultimo libro sta distruggendo i mezzi di comunicazione che erano alla portata di tutti. Non penso solo alla radio, ma ad esempio, al servizio postale, che sta pian piano morendo. Ivan Illich aveva ragione, l'eccesso di velocità crea diseguaglianze. Non tutti possono permettersi la tecnologia numerica. Pensiamo solo allo sport: i meno abbienti non riescono nemmeno a vedere una partita di calcio del campionato italiano in chiaro. E molti di loro, probabilmente, se abitano in zone remote, non riusciranno più nemmeno ad ascoltarla alla radio. 

"In altri tempi, più o meno ordinari, c'era sempre qualcuno con lo sguardo perso nel proprio cellulare, di mattina, a mezzogiorno, di sera, in mezzo al marciapiede, incurante degli altri che gli passavano velocemente accanto, completamente immerso, ipnotizzato, consumato dall'apparecchio, con gli altri che quasi gli andavano incontro per poi schivarlo all'ultimo momento; e adesso questi tossicodipendenti digitali non possono fare niente, i cellulari sono fuori uso, ogni cosa è fuori uso, completamente totalmente fuori uso." (Il Silenzio - De Lillo).

Gli Ultimi Giorni di Siziano (40)

Sabato 10 Settembre 2022, ore 20:44 italiane. L'ultima trasmissione sportiva trasmessa da Siziano, a meno di improbabili ripensamenti della dirigenza RAI. Una scelta scellerata. La potenza erogata per ogni cittadino lombardo è di soli 6 milliwatt, circa 1 per ogni cittadino italiano. Moltiplicate per 24 ore ed avete la potenza irrisoria consumata. Trascurabile rispetto all'energia persa nei dielettrici (linee di trasmissione) e per effetto corona nei cavi di alta tensione. Trascurabile rispetto a quella consumata da un insegna di un centro commerciale accesa di notte. Una decisione assurda. Roberts New Revival azzurra come il cielo, che  "a volte invece ha qualche cosa d'infernale" (Battiato). 

 

sabato 10 settembre 2022

Gli Ultimi Giorni di Siziano (39)

Sabato 10 Agosto 2022, ore 13:58 italiane. Probabilmente, salvo "miracoli", l'ultimo giorno di trasmissione di RAI Radio 1 sui 900kHz di Siziano. Meteoradio ascoltato con una piccola GBC Radio modello Collection One. 

 

Memorie dal Regno Unito

Radio Caroline North memories, 648kHz, 19 Novembre 2022, 2138UTC. Ricezione agevole anche con la piccola Voxson Zephyr, una radio che ama la...